Malattie neuromuscolari di origine genetica: impatto assistenziale sul nucleo familiare

Edito dalla UILDM Sezione di Bergamo in occasione del convegno "Vivere meglio? Sì, grazie" dalla stessa organizzato il 12 aprile 2003, evidenzia il carico assistenziale che comporta nelle famiglie la presenza di uno o più figli con malattie neuromuscolari.

Tratta delle malattie neuromuscolari e della riabilitazione, descrive le metodiche utilizzate per la ricerca presso le famiglie e l'analisi dei questionari somministrati alle stesse. Raccoglie alcune testimonianze da parte di persone con malattie neuromuscolari e conclude con un capitolo dedicato alle aperture di senso.

Autori: Benedetti, Berardinelli, Caglio, Invernici, Lancioni, Lizzola, Michelato, Pagnoncelli, Peracchi, Previtali, Valenti

Introduzione: Edvige Invernici

Testimonianze: Arrigoni, Bomprezzi, Bonfanti, Fioccone, Fiore, Mangili, Rossi, Sottocorno, Vedovati

Pagine: 128

Formato: Cartaceo

5x1000

Nella prossima dichiarazione dei redditi indica il nostro codice fiscale: 80030200168. Questo gesto, che a te non costa nulla, per noi vale molto!
Scopri quanto abbiamo raccolto negli anni

  • Foto della Settimana

    • Foto della Settimana 2018-04

      …per volere mio dovranno levarsi la maschera quelli che la portano ogni giorno dell’anno… E sarà il Carnevale più divertente veder la faccia vera di tanta gente. (Gianni Rodari)

  • News

    • Un cuore per...

      Un cuore per San Valentino, per la Festa della Mamma, per l’amica o l’amico del cuore, per tutto quanto ha a che vedere con l’affetto, l’amore e la gioia di donare.

      Scopri come averlo

    • Cinquantenario della UILDM Sezione di Bergamo

      Cinquant'anni di grande impegno per raggiungere importanti conquiste che ci rendono orgogliosi e fieri della nostra sezione.

      Ripercorri i nostri 50 anni

    • Telethon 2017: Risultati

      Anche quest'anno si è tenuta Telethon, la grande raccolta fondi per sostenere la ricerca scientifica sulla distrofia muscolare e le altre malattie genetiche. Ecco i risultati della raccolta a Bergamo e provincia.

      Leggi news