Costruire rappresentanza

Iniziato nel 2012 su idea del Forum delle associazioni di volontariato socio sanitario bergamasche, il progetto è proseguito nel 2015 grazie anche all’accordo stipulato nel 2014 con l’Ambito territoriale 1 di Bergamo che lo ha sostenuto con 10.000 euro.

Sono stati effettuati 14 incontri di lavoro organizzativo, 6 dei quali con i coordinatori dei Tavoli tematici dell’Ufficio dell’Ambito citato. Il Tavolo salute mentale ha prodotto l’opuscolo “Io sono risorsa”, il Tavolo disabili a cui UILDM ha partecipato in modo diretto, ha realizzato un laboratorio, ha allestito un documento ed ha organizzato due incontri pubblici sul “Progetto di vita”.

Negli ultimi sei mesi sono state costruite relazioni con il CeAD di Albino e con il CeAD di Bergamo al fine di coinvolgere le associazioni di volontariato a conoscerli e a farsi conoscere per operare insieme a tutto vantaggio delle persone con fragilità complessa.

 

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

5x1000

Nella prossima dichiarazione dei redditi indica il nostro codice fiscale: 80030200168. Questo gesto, che a te non costa nulla, per noi vale molto!
Scopri quanto abbiamo raccolto negli anni

  • Foto della Settimana

    • Foto della Settimana 2018-04

      …per volere mio dovranno levarsi la maschera quelli che la portano ogni giorno dell’anno… E sarà il Carnevale più divertente veder la faccia vera di tanta gente. (Gianni Rodari)

  • News

    • Un cuore per...

      Un cuore per San Valentino, per la Festa della Mamma, per l’amica o l’amico del cuore, per tutto quanto ha a che vedere con l’affetto, l’amore e la gioia di donare.

      Scopri come averlo

    • Cinquantenario della UILDM Sezione di Bergamo

      Cinquant'anni di grande impegno per raggiungere importanti conquiste che ci rendono orgogliosi e fieri della nostra sezione.

      Ripercorri i nostri 50 anni

    • Telethon 2017: Risultati

      Anche quest'anno si è tenuta Telethon, la grande raccolta fondi per sostenere la ricerca scientifica sulla distrofia muscolare e le altre malattie genetiche. Ecco i risultati della raccolta a Bergamo e provincia.

      Leggi news