Trasporto

I due pulmini di proprietà della Uildm, percorrono in media 29.000 chilometri all’anno, di cui 21.000 per garantire a 7 utenti residenti fuori Bergamo, la fruizione del servizio di fisioterapia presso il centro Don Orione di Bergamo, due volte a settimana per tutto l’anno.

Il 7 Giugno 2009 è stato inaugurato il Fiat Ducato Combi nove posti tra cui quattro carrozzine, in occasione della marcia podistica non competitiva “Quater poass per ol Monterosso con la Uildm”. Il nuovo automezzo, del valore di circa 50.000 euro, attrezzato con pedana elevatrice e ancoraggi per carrozzine, ci è stato donato dalla Fondazione Mia. Il secondo pulmino in uso è stato donato dal Club Amitié sans Frontières.

La Uildm mette a disposizione gli automezzi (attrezzati per lo spostamento di persone con disabilità motoria), limitatamente alla disponibilità degli autisti volontari, richiedendo 0,50 euro per chilometro ai propri soci e 0.60 euro per chilometro agli esterni. Per fruire del servizio è necessario concordare tragitti, orari e date con il referente Angelo Carozzi – tel. 035/343315 dalle 14,30 alle 18,30 da lunedì a venerdì

5x1000

Nella prossima dichiarazione dei redditi indica il nostro codice fiscale: 80030200168. Questo gesto, che a te non costa nulla, per noi vale molto!
Scopri quanto abbiamo raccolto negli anni

  • Foto della Settimana

    • Foto della Settimana 2017-42

      11 Ottobre 2017, Giornata mondiale delle bambine e delle ragazze: anche UILDM si è tinta d’arancione per condividere la campagna di Terre des Hommes Italia Onlus.

  • News

    • Calendario di Ottobre

      Scopri gli appuntamenti del mese di Ottobre.

      Leggi il calendario

    • Padre e Figlio 2017

      Domenica 15 Ottobre si è tenuta a Pedrengo la 29a "Padre e Figlio a.m. Pietro Virgilio Pezzotta", gara ciclistica a cronometro a coppie aperta a tutti gli appassionati, tesserati e non.

      Leggi news

    • Nuovo pulmino: un dono prezioso!

      La Signora Antonietta ha lasciato disposizioni affinché, alla sua morte, fossero beneficiate alcune associazioni di volontariato.

      Leggi news